MEDITERRANEAN EXPERIENCE

Turismo nel Cilento, Convergenze partner nella promozione di una rete d'impresa

CAPACCIO PAESTUM. Paestum è stata la seconda tappa del Convivium4Tourism - Aperitivi per il Turismo promosso dalla rete d’impresa Mediterranean Experience. L’appuntamento si è tenuto presso La Dispensa di San Salvatore, ha visto la presenza partecipata di oltre 30 tra imprenditori e operatori turistici dell’area di Capaccio – Paestum, che hanno dato un importante contributo al confronto ed alla fase di ridisegno della offerta turistica del Cilento che la rete di impresa sta portando avanti con professionalità e vision. “I vostri contributi sono necessari per definire strategie e progettualità organiche, innovative e condivise, in grado di stimolare la crescita dell'intero territorio, che va presentato sotto un unico brand Cilento", ha spiegato Maria Federica Agresta, presidente di Mediterranean Experience.
A partire dal 10 marzo e fino al 29 marzo, la rete d’impresa, attraverso degli appuntamenti itineranti da nord a sud del territorio, si riunisce per scambiarsi referenze e progetti. Per affrontare e vincere le sfide che il mercato propone, la rete d’impresa vuole coinvolgere gli attori del comparto turistico per nuove iniziative che aumentino il livello di competitività La strada principale e più attuale per farlo è quella di favorire il coinvolgimento di tutti.
Dopo la presentazione di Agresta delle prime iniziative messe in campo dalla rete d’impresa già per il 2017, come il Cilento Shuttle e il Catalogo delle esperienze, sono intervenuti diversi imprenditori dell’area di Paestum tra cui Pino Greco, imprenditore leader dell’area e presidente del Consorzio Paestum In, che ha apprezzato l’innovativa iniziativa della rete Mediterranean Experience dichiarando piena disponibilità ad avviare una sempre più intensa cooperazione per il rilancio del turismo cilentano. La rete sta definendo importanti partnership, si segnala tra queste quella con Cilento.travel, piattaforma di destinazione territoriale, il cui Founder Egidio Criscuolo è intervenuto nel confronto. Altri partner presenti all’incontro sono stati Convergenze Spa che attraverso la sua manager Antonietta Mandetta (nella foto) ha dichiarato “la disponibilità ad attivare tutti gli strumenti disponibili alla crescita di un progetto comune”. Collegata al Catalogo delle esperienze, significativo progetto della rete di impresa, è la partnership con C.L.O.E, marketplace per l’acquisto e la vendita on line di esperienze turistiche che con il suo team ha anch’essa confermato la cooperazione con la rete. Emerge, quindi, un concreto consolidamento della rete che diventa un attrattore per tutti gli operatori del settore turistico. Dal pubblico è venuto il contributo di Angela Pace, funzionaria regionale del settore Turismo, che ha ribadito l'interesse e l'impegno dell'Assessore Matera nel chiudere importanti accordi in tema di Alta Velocità, ma anche implementando progetti che mettano in rete beni culturali diversi, in differenti aree della regione, Cilento compreso.

Sabato mattina alle ore 11:00 presso piazza Maria Ss Porto Salvo di Villammare, la rete d’impresa invita gli operatori turistici del golfo di Policastro al terzo Aperitivo per il Turismo. Seguiranno le tappe di Marina di Camerota (24 marzo ore 17:30 hotel La Scogliera) e di Cannicchio di Pollica (29 marzo, ore 17:30 Villa Canniclo).

Logo circle

La riproduzione dei contenuti giornalistici della testata STILETV è riservata. Pertanto, è vietata la riproduzione e l’uso, anche parziale, di testi, fotografie, contenuti audio/video, filmati, loghi, grafiche aziendali e pubblicitarie, con qualsiasi dispositivo elettronico/digitale o per mezzo di fotocopie, registrazioni, cover e tutto quanto è ascrivibile a copia non autorizzata.