In arrivo l'inverno

Meteo: ancora piogge, poi il freddo

Dopo le piogge avutesi ieri, oggi stiamo vivendo un momento di pausa delle precipitazioni dovute allo spostamento del minimo alimentato in queste ore dalla terza saccatura artica che porterà da stasera un deciso peggioramento del tempo sulla Campania. L’aria fredda attraverso la porta del Rodano sta interessando la Sardegna e nelle prossime ore porterà maltempo al Centro-Sud dove la neve cadrà a quote relativamente basse, anche sotto i 1000 metri.
Nei prossimi giorni dunque le piogge cadranno incessanti portando accumuli anche di 100mm in alcune zone, e le temperature caleranno di qualche grado.
Come anticipato nel precedente articolo, i centri di calcolo stanno insistendo per una quarta saccatura artica che probabilmente colpirà il Mediterraneo centro-orientale, interessando duramente l’Italia.
Dal 25-26 novembre sembra di entrare in pieno inverno, infatti le temperature si porteranno su valori tipici dei mesi di Gennaio – Febbraio, e i fenomeni insisteranno sulle zone interne della regione con nevicate a bassissima quota. Situazione diversa sulle coste dove il venti da NE spazzeranno via le nubi ma terranno le temperature di 6-7° sopra lo zero e potrebbero scendere prossime allo zero di notte.
Più interessante, anche se ci troviamo nel fanta meteo, il periodo successivo, con isolamento della goccia artica che porterebbe diffuso maltempo e nevicate al piano, con la prima fase di gelo dell’inverno 2013-14. Ovviamente, per ora, si tratta solo di un'ipotesi da confermare.

commenti