concorso internazionale
guarda il servizio

Capaccio, Premio "Erica Fraiese": ecco i vincitori dell'11esima edizione

Anna Vairo
23 maggio 2014 15:31

3044

CAPACCIO. Si è tenuta questa mattina, presso il Savoy Beach Hotel, la cerimonia di premiazione della XI edizione del Premio nazionale “Erica Fraiese” (nelle foto), che quest'anno si intitola "Erica e il fantastico mondo degli insetti”, tema scelto per il concorso internazionale legato al Premio istituito e promosso dall’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni in collaborazione con l'Associazione culturale “Erica Fraiese" onlus di Capaccio, che porta il nome della 14enne che viveva tra Capaccio Scalo e la campagna di Trentinara, appassionata nella scrittura di brevi racconti, deceduta in un tragico incidente il 2 novembre del 1999. Il concorso si avvale del patrocinio di Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, Unione Internazionale per la Conservazione della Natura - Comitato Italiano, Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Federparchi e Giffoni Experience. A sfidarsi, a livello nazionale, studenti delle scuole primarie, medie e superiori, ma anche organismi ed enti che si occupano dell'assistenza all'infanzia. In questa edizione il Premio si arricchisce della preziosa collaborazione del GIFFONI EXPERIENCE e ad un componente dei vincitori della sezione Multimediale ( insieme ai genitori + fratello/sorella) sarà offerta l'opportunità di trascorrere una giornata a Giffoni come spettatori nella sezione dei film riservata alle Giurie, nel mese di luglio 2014. Il Premio associazione “Erica Fraiese” è andato all’istituto comprensivo “G.Colozza” di Frosolone , alla classe IV della scuola Primaria di Macchiagodena, della provincia di Isernia; premiata anche  Gaia Berardi, alunna della classe I° A della scuola media “Tommaso Fiore” di Bari.  Per  la sezione narrativa a ricevere il premio sono stati l’istituto comprensivo di Scandicci con la classe I° B della scuola media ”Gianni Rodari”; l’istituto comprensivo Genova-Quarto con la classe 5° A del plesso Italo D’Eramo; la classe 2°B dell’istituto comprensivo 53 Gigante - Neghelli di Napoli. I premi della sezione grafico-pittorica sono andati invece alla Direzione Didattica 10°Circolo di Modena classe 5^ C P.L. da Palestrina; ad Agnese Rullo studentessa della classe 5° D del Liceo Ginnasio “T.Tasso” di Roma; all’istituto comprensivo di Bellizzi con la classe 1° C. Ancora, riconoscimenti per l’istituto comprensivo “G.Galilei” di Pesaro e Sara Consoli studentessa del Liceo Artistico “Emilio Greco” di Catania, premiati nell’ambito della sezione multimedale. L'evento ha visto la collaborazione di Convergenze, la Bcc di Capaccio Paestum, la Bcc di Aquara, il Savoy Beach Hotel, il Mec Paestum e l'hotel Cerere.

commenti
consigliati