Licinella, Fiat 600 d'epoca danneggiata da ignoti

Redazione
14 gennaio 2010 09:11

1518

Fiat_600_1955

 

Ancora episodi di microcriminalità in località Licinella a Capaccio. Questa volta nel mirino dei malfattori è finita una Fiat 600 d’epoca, di proprietà di Daniela Novello, titolare del bar “The rock cafè”, che, secondo le sue referenze, era in sosta proprio davanti all’esercizio pubblico. “I vandali – racconta la proprietaria della Fiat 600 – hanno danneggiato tutti i vetri della macchina che, tra l’altro, sono anche difficili da recuperare visto che l’auto non è più in produzione da tempo”. Il fatto è avvenuto il 12 gennaio scorso, tra le 22:00 e le 23:00, durante una momentanea assenza della proprietaria: i malviventi avrebbero agito in pochi minuti e poi si sarebbero dati alla fuga. Nessuno si sarebbe accorto di nulla. Questo è solo l’ultimo dei tanti atti di vandalismo che sono sempre più diffusi sul territorio comunale, soprattutto nella contrada marittima di Licinella, una delle più popolose di tutto il comune di Capaccio.

L’episodio ha sollevato nuovamente la protesta dei residenti che chiedono l’attivazione di un sistema di videosorveglianza nella contrada, rivolgendosi all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco, Pasquale Marino: “L’installazione di telecamere in questa zona, dove si registrano molto spesso episodi di microcriminalità, servirebbe anche come deterrente per tutti i malintenzionati, sia per i vandali che per tutti i malviventi in genere”.

commenti
consigliati