INDAGANO I CARABINIERI

Eboli, tragico schianto sulla SP204: muore giovane rumena, ferito il marito

EBOLI. Grave incidente stradale ieri pomeriggio, in località Santa Chiarella del comune di Eboli, dove una Fiat Panda rossa, mentre percorreva la SP204, per cause ancora da accertare, è uscita fuori strada, ribaltandosi più volte, per poi schiantarsi frontalmente contro un lampione dell’Enel. A bordo della vettura, una coppia di fidanzati (nella foto): un italiano di 26 anni e la sua compagna, la 29enne Morita Ciobanu di nazionalità rumena, deceduta sul colpo nel violento impatto.
L’uomo, che era alla guida dell’auto, ha riportato lesioni non gravi, è stato trasportato all’ospedale civile di Eboli per le cure del caso: secondo quanto dichiarato ai militari dell’Arma, a causare l’incidente mortale sarebbe stata un’auto pirata, che nel tagliargli la strada all’improvviso dandosi alla fuga, lo avrebbe costretto ad una brusca manovra. Rilievi del sinistro eseguiti, sul posto, dai carabinieri della Compagnia di Eboli, diretti dal ten. Luca Geminale.

commenti