COMUNICATO STAMPA

Capaccio, Comunali 2017. Problematiche della zootecnia: esito incontro Sica-imprenditori

CAPACCIO PAESTUM. Amministrative 2017 a Capaccio Paestum. Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa diffusa dalla coalizione a sostegno del candidato sindaco Franco Sica.
“Problematiche ed esigenze del mondo della zootecnia: è stato questo uno dei principali argomenti discussi nell’incontro che il candidato sindaco Franco Sica ha tenuto lunedì sera con i rappresentanti del settore zootecnico e del settore caseario (nella foto). Alla riunione hanno preso parte anche i candidati al consiglio comunale.
“Abbiamo dato la nostra disponibilità a creare un tavolo tecnico a cui parteciperanno tutti gli allevatori che lo vorranno per esaminare assieme le problematiche del settore zootecnico – afferma Franco Sica – come per l’agricoltura, anche il settore zootecnico ha bisogno di un assessorato, che potrebbe essere quindi all’Agricoltura e Zootecnia, ma soprattutto di un ufficio a cui rivolgersi e in cui trovare persone competenti e in grado di dargli le risposte che chiedono. Gli allevatori presenti alla riunione hanno accolto in maniera positiva la nostra volontà di dedicare al settore tutta l’attenzione di cui ha bisogno”.
Il tavolo si riunirà periodicamente e ogni volta che se ne presenti la necessità e vi siederanno, assieme agli allevatori, persone con competenze specifiche.
Tra i problemi a cui dare la priorità c’è quello dello smaltimento dei reflui zootecnici: in base alla normativa vigente, infatti, per non inquinare le falde acquifere, entro il 2020 occorre ridurre il quantitativo di nitrati presenti nei reflui zootecnici, per evitare di essere costretti a ridurre il numero di capi bufalini. "Il problema potrebbe essere definitivamente risolto implementando un impianto di depurazione dell’intero comparto zootecnico in grado di salvaguardare sia l’ambiente che l’economia del territorio – conclude Sica – vogliamo organizzare degli incontri con esperti che ci spiegheranno, con degli esempi concreti, com’è possibile farlo”.

commenti