lotta a contrabbando tabacchi

Cava de’ Tirreni, sequestro pacchetti sigarette “con veli”: assenza di avvertenze rischi sul fumo

CAVA DE’ TIRRENI. Nell’ambito dell’esecuzione dei diuturni servizi d'istituto di polizia economico finanziaria, al fine di assicurare l'adempimento alle prescrizioni normative in materia di detenzione per la vendita di tabacchi e di tutela per la salute pubblica, militari del Comando Provinciale di Salerno hanno accertato che presso una rivendita di Cava de’ Tirreni erano illecitamente posti in vendita pacchetti di sigarette e confezioni di tabacco trinciato riportanti, su entrambe le facciate, adesivi pubblicitari in modo da coprire in tutto o in parte le avvertenze testuali e/o fotografiche imposte dal D.Lvo n. 6/2016.
Lo scopo era quello di nascondere alla vista del cliente le avvertenze combinate composte da testo e da forti immagini fotografiche, relative ai danni alla salute, in modo da vanificare l’intento del Legislatore teso informare compiutamente gli utenti finali sui rischi derivanti dall’uso di tali sostanze; le corrette informazioni risultavano quindi celate a danno della salute dei consumatori, soprattutto, dei giovani che, qualora non correttamente informati, avrebbero potuto essere maggiormente attratti da questa abitudine “a rischio”.
I tabacchi rinvenuti per complessivi kg. 2,6, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo e si è proceduto altresì alla contestazione delle prescritte sanzioni amministrative.

commenti