VERSO IL BALLOTTAGGIO

Capaccio, Comunali 2017. Lettera aperta ai cittadini dai consiglieri eletti con Franco Palumbo

CAPACCIO PAESTUM. Comunali 2017. Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota stampa diffusa dalla coalizione elettorale a sostegno del candidato sindaco Franco Palumbo (nella foto).

Carissimi/e cittadini/e di Capaccio Paestum,

ci separano pochi giorni dal ballottaggio, ma il vento del cambiamento è già in atto da settimane a Capaccio Paestum. Siamo, siete stufi, stanchi, delusi da chi ancora oggi cerca di arrampicarsi sugli specchi. Nessun sotterfugio dell’ultima ora potrà nascondere le loro incompetenze. Le chiacchiere, le bugie, le falsità, le promesse inutili lasciamole a loro. Ma voi lo sapete già.

Gliel’abbiamo dimostrato l’11 giugno e lo capiranno meglio il 25, quando saranno chiamati a lasciare la casa comunale. Vince la voglia di rinnovamento, di cambiamento, perché questo splendido territorio non può restare abbandonato a sé stesso così come è accaduto negli ultimi cinque anni. Vincono le idee, i progetti, i contenuti, di chi ha a cuore le sorti di Capaccio Paestum.

Ci hanno illuso per cinque anni con le loro inutili promesse. Le chiacchiere e il fango lasciamolo agli altri perché non possiamo restare più fermi a guardare quando ci sono padri che hanno difficoltà a dar da mangiare ai propri figli, giovani costretti a lasciare la propria terra per costruirsi un futuro. Tutto ciò non dovrà accadere più. Insieme a Franco Palumbo, insieme a tutti i sessantaquattro candidati, ma soprattutto insieme a voi, daremo a Capaccio Paestum la dignità e il lustro che merita.

Dai palchi vi abbiamo illustrato il nostro programma, l’abbiamo scritto a più mani, camminando tra la gente e ascoltando le esigenze di ciascuno. Questo non è solo il programma di Franco Palumbo, ma di una Capaccio Paestum nuova, libera e forte. La riqualificazione della fascia costiera, la sicurezza urbana, la valorizzazione del fiume Sele, l’acqua a Capaccio capoluogo, i servizi accessibili per le famiglie, portatori di handicap e anziani, la semplificazione della macchina amministrativa, le piste ciclabili, il polo agroalimentare, la cittadella scolastica, diventeranno realtà. Per rendere possibile tutto ciò, lavoreremo giorno e notte, lo faremo con competenza, passione ed entusiasmo.

Siamo persone semplici, autentiche, oneste e libere. Fieri e orgogliosi di potervi rappresentare, di metterci al servizio della comunità con umiltà e dedizione.

Siete la nostra forza, non vi tradiremo mai. Noi siamo voi. Questa volta vince il popolo.


Con affetto i consiglieri eletti Angelo Merola, Annalisa Gallo, Giovanni Piano, Carmelo Pagano, Giovanni Cirone, Alfonsina Montechiaro, Lucio Conforti, Fernando Maria Mucciolo, Ivano Mottula, Domenico Vecchio.

commenti