IL 27 LUGLIO

Agropoli, ‘Notte blu’: un successo la 5ª edizione. Grande attesa per la variante ‘On the beach’

AGROPOLI. Grande successo per la quinta edizione della “Notte blu”, che si è svolta ieri sera nel centro cittadino e nelle aree limitrofe. Un fiume di gente ha preso parte alla prima grande festa di questa estate 2017, che vedrà una replica il prossimo 27 luglio, con la versione “on the beach”, sul lungomare S. Marco, Via Risorgimento e Via De Gasperi. Una lunga notte di musica e divertimento, con tante attrazioni dislocate lungo Piazza Vittorio Veneto, il porto turistico, Via Pio X, via Patella e le altre arterie prossime al centro, per festeggiare la 18esima Bandiera Blu per le spiagge e la quinta consecutiva nella categoria approdi turistici. Il sindaco Adamo Coppola e l’amministrazione comunale tutta, hanno consegnato, sul palco allestito in piazza Vittorio Veneto, la Bandiera blu ai titolari degli stabilimenti balneari. “E’ stata la mia prima Notte blu da sindaco – afferma il primo cittadino di Agropoli, Adamo Coppola – e devo dire, vista la grande partecipazione di pubblico, che è andata bene. E’ stata una grande emozione consegnare le bandiere blu agli stabilimenti balneari, si tratta del 18esimo riconoscimento che Agropoli riceve per la qualità del suo mare e per i servizi offerti”. Restando in tema musicale domani, sabato 15 luglio, alle ore 21, Giovanni Caccamo e Giovanni Robustelli si esibiranno al Castello Angioino-Aragonese di Agropoli. Giovanni Caccamo, giovane artista siciliano, scoperto da Franco Battiato, vincitore nel 2015 di Sanremo tra le nuove proposte, classificatosi terzo nel 2016 tra i big, è ideatore, insieme al pittore Giovanni Robustelli, del progetto “S'ignora”, che unisce arte, musica e bellezze del patrimonio UNESCO. “S’ignora” è il primo progetto sinestetico, promosso dal Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, che unisce musica, arte figurativa ed architettura in un’unica performance live. Protagonisti di questo viaggio, il cantautore Giovanni Caccamo e l’artista Giovanni Robustelli. Durante lo spettacolo, Robustelli, eclettico artista siciliano di straordinaria sensibilità, dipingerà live su grandi tele soggetti ispirati alle armonie in esecuzione e al luogo protagonista della performance.

commenti