DAL 6 AL 25 AGOSTO

‘Premio Città di Contursi’: otto Comuni insieme per raccontare otto esperienze

CONTURSI TERME. Dal 6 al 25 agosto, sarà ancora Premio Città di Contursi Terme - La Valle del benessere. Otto Comuni, otto esperienze che, insieme, rappresentano un unicum da scoprire e da scegliere.
A dare il via agli eventi in programma sarà la città capofila del progetto, Contursi Terme. Il 6-7-8 si alterneranno spettacolo, musica, moda e le premiazioni a personalità che rappresentano un riferimento per la loro attività tra legalità, cultura, bellezza, tradizioni, tipicità, folklore. Un cartellone ricco di appuntamenti ed uno speciale reading in piscina, alle terme, che unirà benessere e cultura.
E per questa edizione, la XXI, i Comuni che hanno aderito ad un autentico progetto di rilancio turistico delle aree, sono, oltre a Contursi Terme, San Gregorio Magno, Ricigliano, Castelnuovo di Conza, Romagnano al Monte, Colliano, Palomonte e Sicignano degli Alburni. Otto Comuni per otto sezioni di un Premio ormai consolidato.
Dal 6 all’8 tutti a Contursi per le tre serate del Premio; il 9 agosto a Castelnuovo di Conza con il “Paesaggio (in)dimenticato, visita al Parco della memoria storica del sisma dell’80; l’11 agosto a Sicignano degli Alburni con il “Percorso dei cinque sensi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni; il 13 agosto a Ricigliano con il “Casaro per un giorno, il gusto contadino”; il 14 agosto a Palomonte sarà la volta del “Ritorno alle origini: la vita al tempo dei monaci basiliani”; il 16 agosto a San Gregorio Magno si darà il via a “Cantine e dintorni, a tavola con Bacco”; a Colliano il 19 agosto, il re della tavola, “Il tartufo: l’oro nero della gastronomia”; si chiude con la Bellezza, il 25 agosto, nel piccolo Comune di Romagnano al Monte con “Obiettivo walking, passeggiata/foto concorso nel paese fantasma”.
“Il Premio è un progetto articolato che vuole far conoscere sempre di più tutto il bello che questo territorio sa e può offrire – dice il sindaco di Contursi, Alfonso Forlenza – protagonisti di un futuro che, insieme alle amministrazioni che hanno aderito al programma presentato, stiamo costruendo grazie a tanti strumenti di programmazione. Un impegno su cui anche la Regione Campania sta scommettendo, sostenendoci fortemente”.
Il progetto del Premio Contursi Terme è co-finanziato dalla Regione Campania, con le risorse del POC 2014-2020, Linea strategica 2.4 "Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura - Programma regionale di eventi e iniziative promozionali”.

commenti