MALTEMPO

Allerta meteo, scuole chiuse a Salerno e Provincia

Falsa partenza per gli istituti scolastici che avevano programmato l’apertura anticipata: a causa dell’emergenza maltempo delle ultime ore, infatti, sono molti i sindaci che hanno emanato ordinanze di chiusura delle scuole. È stato così a Salerno ma anche in diversi centri della Provincia: a partire da Eboli, dove il sindaco Massimo Cariello ha emanato un’apposita ordinanza con cui si dispone la chiusura, oggi, di tutte le istituzioni scolastiche operanti sul territorio comunale al fine di evitare disagi alla popolazione scolastica e rischi in materia di sicurezza. Un dispositivo che ha tenuto conto dell’allerta meteo diramata dalla Protezione Civile Regionale, che ha preannunciato dalle 22 di ieri sera e per tutta la giornata di oggi, nella Piana del Sele e nell’Alto Cilento, piogge e venti di forte intensità con possibilità di frane nelle zone che sono state colpite recentemente da incendi.
Medesimi provvedimenti sono stati presi anche a Sarno e a Cava de’ Tirreni, dove sono state evacuate anche 16 famiglie. Ma non solo: decisioni simili sono state prese, nel pomeriggio di ieri, a Pontecagnano con la chiusura dell’Istituto Comprensivo, dell'Asilo Nido Comunale di via Palinuro e delle segreterie didattiche di tutte le scuole cittadine, che avevano programmato la ripresa anticipata delle attività didattiche; a Battipaglia, dove restano chiuse le scuole di ogni ordine e grado; come anche a Nocera.

commenti