SU DISCIPLINARE DI PRODUZIONE

Mozzarella di Bufala Campana Dop, Confagricoltura plaude all’atto d’indirizzo della Regione

NAPOLI. “Prendo positivamente atto del voto unanime della Commissione agricoltura di oggi, perché respinge tutte le modifiche proposte dal Consorzio di tutela e confina la possibilità di vendere la Mozzarella di bufala Campana Dop congelata solo nei Paesi terzi, quindi fuori dall’Unione europea” Così Rosario Rago (nella foto), presidente di Confagricoltura Campania, in ordine all’atto di indirizzo votato all’unanimità dalla Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania, presieduta dall’ on. Maurizio Petracca sulla tutela dalla Mozzarella di Bufala Campana Dop, volto alla tutela dell’immagine del prezioso latticino e che chiede alla Giunta regionale di ritirare il parere parzialmente positivo reso al Mipaaf dalla direzione generale dell’Assessorato Agricoltura della Campania il 13 settembre scorso sulla richiesta di modifica del Disciplinare di Produzione presentata dal Consorzio di tutela il 31 maggio 2017.

Il presidente di Confagricoltura Campania, Rosario Rago, aggiunge: “Confagricoltura resta dell’idea che la Mozzarella di Bufala Campana Dop non vada sottoposta a congelamento, e che tale pratica dovrebbe rimanere appannaggio del prodotto non tutelato, ma non si può fare a meno di notare che ci troviamo di fronte ad un importante passo avanti, pertanto auspico che la Giunta regionale recepisca al più presto l’atto d’indirizzo della Commissione agricoltura con il ritiro del parere già espresso e l’emanazione di un parere coerente con il voto di oggi.

commenti