6-9 DICEMBRE

BCC Capaccio Paestum ospita il ‘Natale dei Talenti’

CAPACCIO PAESTUM. In occasione del Natale il BCC Space ospiterà eventi culturali nell’ambito del Natale dei Talenti, un progetto del Comune di Capaccio Paestum che prevede numerose iniziative su tutto il territorio comunale. Un ricco programma di eventi gratuiti che prevede rappresentazioni teatrali, giornate di animazione, laboratori creativi ed una rassegna letteraria che sarà ospitata nei locali della BCC di Capaccio Paestum.

Si parte mercoledì 6 dicembre alle ore 18:30 con la presentazione del libro “Capaccio Paestum tra Ethos e Pathos” di Glicerio Taurisano. Con il libro l’autore si è proposto di leggere, ma ancor più osservare, la città in cui vive da moltissimi anni. Questo è accaduto per due motivi: il primo legato profondamente alla necessità di trovare, come collettività, un’unica identità territoriale; il secondo, di natura molto più razionale, di non restare fuori dai canoni attuali di sviluppo. Capaccio Paestum, i suoi luoghi, la sua storia, le sue ricchezze ambientali, artistiche e culturali, sono state materia di analisi, ricerca e studi condotti con profondo amore per questa Città.

A seguire, giovedì 7 dicembre alle ore 18:30, sarà inaugurata la mostra “Immagini e Storie del Mito di Paestum nel Grand Tour”, esposizione di opere appartenenti al Museo del Grand Tour, che costituiscono un itinerario sulla rappresentazione iconografica di Paestum, dal documentarismo settecentesco alla vivacità delle opere ottocentesche. Nell’ambito dell’inaugurazione della mostra il direttore del Parco Archeologico di Paestum Gabriel Zuchtriegel presenterà il suo libro “Il Piranesi a Paestum”. La mostra resterà visitabile fino al 7 gennaio in orario di apertura della Banca, nei giorni lavorativi, dal lunedì al venerdì, di mattina dalle ore 8:30 alle 13:10 e di pomeriggio dalle ore 14:35 alle 15:30.

La prima intensa settimana si concluderà sabato 9 dicembre alle ore 18:30 con la presentazione del libro di Alessandra Necci “Isabella e Lucrezia – Le due cognate”, una doppia biografia che tratteggia le vite di due delle più famose protagoniste del Rinascimento italiano, Isabella d’Este marchesa di Mantova e Lucrezia Borgia duchessa di Ferrara, che divengono cognate in virtù del terzo matrimonio di Lucrezia con Alfonso d’Este. Con l’autrice interverranno il presidente Asmef (Associazione Mezzogiorno Futuro) Salvo Iavarone e i giornalisti Alessandro Sansoni e Chiara del Gaudio.

commenti