IN VENETO

Ginnastica, buoni risultati per Salerno alle finali nazionali del Campionato di serie C

SALERNO. Al PalaArrex di Jesolo (VE) si è disputata la Finale nazionale del Campionato di Serie C di Ginnastica Artistica femminile della Federazione Ginnastica d’Italia, massima competizione per club riservata alle atlete della categoria allieve.
In Serie C3A il C.A.G. Napoli, guidato da Monica Degli Uberti che si è avvalsa della collaborazione di Fabiana Adamo, Silvia Conte ed Alberto Savarese, si è cucito sul petto il tricolore 2017, bissando così il titolo italiano conquistato lo scorso anno. Ginevra Comite, Aurora Pusateri e Carolina Suozzo, dopo aver vinto il proprio girone hanno trionfato anche nella finale lasciando alle loro spalle il fior fiore della ginnastica italiana, basti pensare solo alla Brixia di Brescia e all’Artistica 81 di Trieste.
Ottimo anche il 9° posto della Ginnastica Salerno di Alessandra Di Giacomo entrata anch’essa nella finale riservata alle prime 10 squadre d’Italia con Sara Mortillaro, Federica Noschese, Maria Sofia Pagano e Maria Francesca Vecchione.
Bene si sono comportate la Morgana 999 Villaricca di Vera Siligo, giunta 3^ nel suo girone con Martina Albano, Giada Galli, Viviana Pragliola, Gaia Rusciano, e la Gymnasium Casagiove di Cinzia Massa giunta 11^ con Eliana Fandi, Morena Leone, Martina Monaco e Roberta Morrone.
Soddisfazione in serie C3B, invece, per il Cag Penisola Sorrentina di Rossana De Martino giunto 5° nel suo girone con Maica Acanfora, Giorgia Esposito, Erika Gargiulo e Giorgia Satelliti.
Ma le soddisfazioni per il C.A.G. Napoli non finiscono qua, infatti la squadra maschile di Massimiliano Villapiano, composta da Luciano Tartaglione, Vladislav Topa e Tommaso Visco ha vinto a Mortara (PV) il Campionato Interregionale Sud, davanti all’Angiulli Bari e alla Ginnastica Salerno (tutti sul podio), guadagnando di diritto la promozione nella Serie B nazionale del 2018 che si annuncia, quindi, un anno davvero interessante per la società partenopea, in entrambe le sezioni.

commenti