MINISTRO A PELLEZZANO

Compostaggio a Battipaglia, Galletti: “Impianto serve, pronto ad incontrare sindaci per interventi compensativi”

BATTIPAGLIA. “Ho preso l’impegno di riaprire un tavolo con la Regione ed i sindaci per vedere quali possono essere gli interventi che si possono fare, anche compensativi, sul territorio. So che in passato qualcosa non è andato bene e che esisteva un protocollo che non ha avuto corso. Vediamo di aggiornare quel protocollo e di fare le cose seriamente. Per smaltire la raccolta, però, c’è bisogno di un’impiantistica perché una parte rimane sempre da smaltire. L’impianto di Battipaglia serve a quello”. Il ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, dopo la visita a Castellabate, raggiunge Pellezzano, per partecipare agli Stati Generali dell’Ambiente e su sollecitazione di Vincenzo Inverso di Centristi per l’Europa lancia nuovamente il suo messaggio sul sito di compostaggio a Battipaglia, ribadendo la necessità della nascita dell’impianto in via Bosco II ma apre ad un confronto con i primi cittadini della Piana del Sele.

commenti