DALLA GELBISON

Agropoli, colpo in attacco: ufficiale l'arrivo di Giuseppe Bozzi

AGROPOLI. L’Unione Sportiva Agropoli comunica con grande soddisfazione l’acquisizione del forte attaccante proveniente dalla Gelbison, Giuseppe Bozzi.
L’operazione è stata condotta in prima persona dai Presidenti Cerruti e Puglisi i quali hanno lavorato duramente affinché la trattativa potesse andare in porto. A riguardo si è espresso anche il Direttore Generale, Franco Di Biasi il quale ha dichiarato: “I Presidenti Cerruti e Puglisi hanno voluto fare un bel regalo di Natale ai nostri tifosi mettendo a segno un vero e proprio colpo da 90. Bozzi è un attaccante fortissimo, sono sicuro che ci darà una gran mano per raggiungere l’obiettivo e chissà che non dovesse arrivare anche qualche altro regalo…”.
Giuseppe Bozzi è un centravanti classe ’87 che nella sua carriera vanta più di 300 presenze tra Eccellenza, Serie D e Serie C. Ha iniziato la carriera nel 2004/05 con le giovanili del Teramo dove si è subito messo in mostra segnando 16 gol in 30 partite. Dopo due brevi esperienze con Bitonto e Trani, segna 30 gol in due anni con le maglie di Ferrandina e Tricarico. Nel 2010/11 gioca nel Real Metapontino in Eccellenza lucana dove segna ben 27 gol, segnerà la stessa cifra di reti anche due anni dopo nei Quartieri Uniti Bari tanto da finire nel mirino del Lecce che lo acquista per il campionato di Serie C1 2013/14. Dopo aver vestito le maglie di Martina e Nardò, gioca per ben due anni e mezzo nel Manfredonia in Serie D dove scende in campo 62 volte mettendo a segno 20 gol. A dicembre dello scorso anno passa alla MadrePietra Daunia, squadra che si renderà protagonista di una straordinaria rimonta riuscendo ad ottenere un’insperata salvezza in Serie D. Bozzi contribuisce alla salvezza dei pugliesi mettendo a segno 5 gol di cui uno all’Agropoli proprio nel giorno della matematica retrocessione. Questa stagione ha vestito la maglia della Gelbison giocando 11 partite e segnando un gol.

commenti