INIZIATIVA DE 'VERSO LA VITA'

Capaccio, bilancio positivo per la 'Festa della Befana' in Piazza Santini

Comunicato Stampa
08 gennaio 2018 09:41

439

0

0

CAPACCIO PAESTUM. "Verso la Vita” o.n.l.u.s. di Capaccio/Paestum, dopo aver saltato per un anno il magico evento “Festa della Befana”, è tornata in scena il pomeriggio dell'Epifania, sempre in Piazza Santini a Capaccio Scalo, di fronte a Santo Pio e all’interno della Sala Erica.
Ecco, proprio in questo modo, con la sua silente determinazione si è presentata ai bambini e perché no, anche ai loro rispettivi tutori, genitori, fratelli, sorelle, zie, zii, nonne e nonni del territorio.
Così facendo è riuscita veramente a completare una giornata speciale per i numerosi bambini accorsi.
Infatti, a seguire dell’evento programmato nello stesso luogo in mattinata dalla fresca, attivissima e funzionalissima Amministrazione Comunale, evento meravigliosamente baciato dal sole, svoltosi bene grazie all'Associazione “La Resilienza”, (organizzazione attivamente impegnata a valorizzare e tutelare le donne di Capaccio/Paestum) presieduta da Marta Santoro.
Dopo pranzo la location si è trasformata in un ambiente meno soleggiato, ma ben riscaldato dai forni allestiti e pronti a sfornare calde pizze gratis per tutti gli attesi, altrettanto calore si è generato dalla brace che si preparava a garantire allo stesso modo caldarroste per tutti. Poi, quando l’ambiente si è arricchito di tante anime candide e rispettivi accompagnatori, è comparsa la “Mini Band” dei Giullari, ben accompagnata da mascottes e trampoliere. A seguire, all’interno della Sala Erica, il primo spettacolo dei F.lli Ferraiolo, con i burattini che incantavano i numerosi piccolini. Poi ancora all’esterno il “Demon Sputafuoco”, insomma un susseguirsi di spettacoli. In serata tutte le casette ben disposte dall’Assessorato Sport, Istruzione, Turismo e Spettacolo, si sono predisposte a distribuire gratis per tutti, Arance, Ciliegine di Mozzarella, Pizze, Caldarroste e bibite. Ancora spettacoli fino a dare spazio sul palcoscenico al primo cittadino di Capaccio Paestum, Franco Palumbo, ben accompagnato da Premier e Vice, nonché da una valida maggioranza del Consiglio Comunale, squadra con orgoglio apprezzata pubblicamente dal Sindaco mentre trasmetteva ai cittadini presenti la determinazione che esercita essa a perseguire gli impegni che si è assunta con loro. Subito il Sindaco ha espresso profonda ammirazione al futuro di Capaccio/Paestum, spiegando a loro, i bambini, il senso del dono, quindi la Befana.
Il momento Istituzionale si è concluso con uno scambio di parere tra il Sindaco Franco Palumbo ed il rappresentante dell’Associazione “Verso la Vita” Fausto Sabia, sul senso vero e concreto della Legalità attuale e futura di Capaccio/Paestum che i bambini dovrebbero avere come esempio.
Finalmente è giunto lo spettacolo più atteso dai bambini, quello della Befana. La serata è stata avviata alla conclusione proprio da Lei all’interno della Sala Erica si è presentata ai bambini con un sacco colmo di calze ben riempite di cioccolate e leccornie varie. I bambini come al solito sono stati esemplari, seduti e composti, si lasciavano servire e mangiavano la zeppolina calda preparata dai 35 volontari dell’Associazione “Verso la Vita” risultati impeccabili a rendere a magici bimbi il piacevole evento, solo a questo punto la befana ha finalmente consegnato loro le tanto attese calze.
La serata si è sigillata con la tanto attesa estrazione per la Lotteria abbinata all’evento, si è regolarmente svolta e sorprendentemente alcuni fortunati vincitori erano presenti in sala.

commenti