DOLCI RICORDI PER I DELFINI

Eccellenza, primatista Agropoli in casa del Faiano sei anni dopo la promozione in D

Francesco Vinci
12 gennaio 2018 16:24

446

0

5

AGROPOLI. L’Agropoli di Ciro De Cesare torna in campo da primatista del girone B di Eccellenza. Primato che dura dalla prima di campionato, ma ora insidiata dalle tre principali inseguitrici dei delfini, Sorrento, Valdiano e Audax Cervinara. Due punti separano Capozzoli e compagni dai sorrentini di Antonio Guarracino. Agropolesi che affronteranno il Faiano, conoscendo già il risultato del Sorrento, impegnato domenica mattina a Positano. LA trasferta delle 14:30 a Pontecagnano evoca dolci ricordi nella mente degli sportivi di Agropoli: il 25 aprile 2012, proprio sul terreno del 23 giugno 1978, i delfini, allora guidati da Francesco Tudisco  vinsero 3-2 contro il Faiano, ottenendo la promozione in serie D dopo quindici anni di attesa. Domenica non sarà della partita Gaetano Iommazzo, che nella gara interna contro la Virtus Avellino ha trovato la terza espulsione. Di fronte un Faiano in difficoltà, penultimo, ma che dispone di un organico importante, deciso ad abbandonare la zona play out. Agropoli che torna a Pontecagnano un mese dopo l’eliminazione ai quarti di Coppa Dilettanti, per mano del Picciola, e deciso a dimenticare le vicende legate alle mancate pendenze a ex tesserati, e mantenere la vetta del torneo.

commenti