ZUNNO ARREDAMENTI

Capaccio Paestum, ‘Gelato Festival Challange’ 2018: ecco i vincitori di tappa

Comunicato Stampa
08 marzo 2018 12:41

766

0

10

CAPACCIO PAESTUM. Il ‘Gelato Festival Challenge’ ha fatto tappa, anche quest’anno, a Capaccio Paestum (SA), nella sede a Ponte Barizzo della ‘Zunno Arredamenti’ di Luca Capozzoli e Mirco Mancino (nella foto con in vincitori), concessionario Carpigiani ed azienda leader nel settore in Campania, dove il 7 marzo scorso si sono sfidati, a colpi di dolcezza, ben 21 gelatieri delle province di Salerno e Potenza.
A vincere la gara il gusto ‘Spiaggia Nera’ di Emilio Panzardi della Gelateria Emilio di Maratea (PZ) e il gusto ‘Mandorlacchio’ di Gennaro Esposito della Gelateria Meeting di Acciaroli (SA). Il primo è un gelato al cioccolato sur del lago col glassa di lamponi e crumble di cioccolato salato; il secondo un gelato alla mandorla di Sicilia con crema al pistacchio di Bronte e cioccolato di Modica.
I primi due gelatieri accedono, così, alle fasi successive di selezione dei migliori gelatieri italiani che parteciperanno alla finale mondiale del ‘Gelato Festival World Masters’, in programma nel 2021, organizzato con partner strategici Carpigiani e Sigep – Italian Exhibition Group. Gusto, struttura, creatività e presentazione sono i quattro parametri con i quali sono stati valutati i gelati artigianali promuovendo la scelta degli ingredienti, la maestria degli artigiani nell’elaborare la ricetta e il risultato complessivo valutato attraverso la vista, il gusto e l’olfatto.
La giuria era composta da: Gaetano Zunno, Tecnico della Ristorazione presso l’istituto Alberghiero di Albanella; Stefano Cirrone, lavora al ristorante Olì 360 di Battipaglia; Salvatore Califano, lavora al ristorante Olì 360 di Battipaglia; Sergio Carrozza, direttore commerciale del caseificio La Bufalat; Luciano Mauro, giornalista per il Mattino; Vito Buccella, giornalista per Cibolento; Valentina Scannapieco, illustratrice e foodwriter di occhiovunque.it; Enzo Robilotta, cultore del Gelato; Iole Pellegrino, organizzatrice di eventi Food per la provincia di Salerno
Con l’edizione 2018, il Gelato Festival arriva al nono anno di attività, avendo debuttato a Firenze nel 2010 ispirandosi all’ideazione della prima ricetta di gelato per mano del poliedrico architetto Bernardo Buontalenti, nel 1559. Da allora, la manifestazione ha allargato i propri confini espandendosi prima nel resto d’Italia, poi in Europa e dal 2017 anche negli Stati Uniti, con un totale di 64 Festival realizzati, prima di abbracciare tutto il pianeta con il campionato mondiale dei Gelato Festival World Masters 2021 che coinvolgerà 5.000 gelatieri in tutto il mondo.

commenti