BCC COMUNI CILENTANI

La 'Cilento Domani' di Torchiara partecipa al 'Maggio del Libri' 2018

Comunicato Stampa
15 maggio 2018 12:43

146

0

2

CILENTO. L’Associazione 'Cilento Domani Arte e Cultura Mediterranea' e la Biblioteca Archivio della Fotografia Mediterranea di Torchiara, con il sostegno della Bcc Comuni Cilentani, partecipano, anche quest’anno, al 'Maggio dei Libri 2018', promosso dal Ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo. Lettura come Libertà! tante frasi estrapolate da vari testi, ognuno ha la libertà di scelta e commento, tutti contribuiscono ad arricchire il nostro bagaglio di vita. Verranno inserite delle frasi in bottiglie sospese e affidiamo ad alcuni lettori il compito di comunicare il messaggio che in modo figurativo viene dal mare e approda al nostro udito.
Poesia e Storia, elementi in se contraddittori ma di grande valore espressivo quando a commentare saranno i giovani, con le loro incertezze, la loro grinta, le loro aspettative, un modo di confrontarsi che trova nella curiosa aspettativa del pubblico presente l’elemento di sviluppo e concretezza.
Chi sei tu? non è facile rispondere a questa domanda, anche sommando la lettura che ognuno suggerisce, rimane quel lato oscuro di noi che in questa occasione proveremo a svelare. Il 18 maggio, nel pomeriggio dalle ore 16 alle 20 avremo la possibilità di lavorare la terracotta, a cura di Anna Maria Torre, tanti piccoli messaggi riportati su tavoletta lavorata che compongono dei panetti scritti successivamente cotti per poterli utilizzare all’ingresso delle proprie abitazioni. Un messaggio che trova la sua ragion d’essere nel mezzo espressivo, nel posizionamento strategico all’ingresso per lasciare anche nei giorni successivi un messaggio diffuso.
Il 19 maggio lettura dei pizzini culturali, a cura di Martina Pico e Davide Salato, apertura dei messaggi nelle bottiglie, visione dei pannellini stampati con frasi di alcuni importanti autori letterari lungo il percorso, sorteggio di libri a conclusione dell’evento.
Dalle ore 18 alle 21 letture condivise, pause di riflessione, qualche biscottino cilentano e tanto entusiasmo e partecipazione.

commenti