TOUR ESTIVO

Miss Parco, al via la kermesse itinerante che promuove la Dieta Mediterranea

Comunicato Stampa
08 giugno 2018 17:05

360

0

10

VALLO DELLA LUCANIA . Dopo le tappe invernali, riparte per il quindicesimo anno consecutivo il lungo viaggio della spettacolare kermesse itinerante che ottimamente promuove la Dieta Mediterranea e il territorio del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, che ci porterà nei luoghi più suggestivi del Parco alla ricerca della Miss più bella, educando le stesse concorrenti a rispettare la natura e ad adottare uno stile alimentare corretto e salutare. Sono già 300 le ragazze che si sono iscritte per partecipare alle prossime selezioni, per sfilare e contendere la corona e la fascia alla bellissima Lusy Pecoraro (Miss Parco 2017). La manifestazione, nata nell’estate del 2004, sin dall’inizio ha avuto come suoi obiettivi, non solo il lancio di volti nuovi per la moda e la pubblicità, ma soprattutto di raccontare il territorio attraverso le sue bellezze, le sue tradizioni, la sua cultura, i suoi prodotti tipici biologici .

“Questo concorso è nato all’indomani della vittoria a Miss Italia della cilentana Daniela Ferolla, ora affermata giornalista di Rai1 con la trasmissione “Linea Verde”– afferma il patron Lino Miraldi – e nel corso degli anni è diventato la vetrina ideale che mette in mostra le bellezze del salernitano; siamo davvero felici di quanto fatto in questi 15 anni, tante belle aspiranti Miss che hanno partecipato alle nostre selezioni, hanno poi intrapreso la carriera di fotomodelle e attrici; vogliamo continuare a regalare emozioni, vogliamo continuare a mettere in luce le bellezze del nostro territorio, vogliamo che si parli di Salerno, del Cilento, del Vallo di Diano, degli Alburni, del Golfo di Policastro, dei Templi di Paestum, della Certosa di Padula, dell’Acropoli di Velia, delle Grotte di Pertosa, dell’Oasi naturale di Morigerati, delle Gole del Bussento e del Calore, della Spigolatrice di Sapri, dei Castelli di Agropoli, Castelnuovo Cilento, Torraca e Pollica, della Valle delle Orchidee di Sassano, del Santuario del Gelbison, dei meravigliosi boschi del Cervati, delle cascate dei Capelli di Venere di Casaletto Spartano, dell’Arco Naturale di Palinuro e della Dieta Mediterranea”.

Ogni mese decine di iniziative in tutta Italia vengono organizzate per dire "NO alla violenza sulle donne". Nel mondo ogni giorno subisce violenza, mediamente, una donna su tre. Allora letti i numeri terrificanti anche Miss Parco del Cilento vuole dire NO . Le Miss infatti tutte le sere nella prima uscita di ogni sfilata indosseranno una t-shirt per dire NO alla Violenza sulle Donne . Miraldi conclude l’intervista così : “In vista della Finalissima che si terrà a fine estate ancora non ho deciso la location che la ospiterà.

commenti