LA STRANA PROPOSTA

Capaccio Paestum, 800 euro per un party privato “ma devi essere sexy”

Alfonso Stile
06 luglio 2018 12:49

7329

2

54

CAPACCIO PAESTUM. Sedicente agente di una società svizzera adesca giovani donne su Facebook, anche minorenni, assicurando un lauto compenso per partecipare ad un party esclusivo sul lungomare di Capaccio Paestum. Diverse le segnalazioni giunte negli ultimi giorni, alla nostra redazione, da parte di ragazze ed alcune mamme della zona, richiedenti informazioni su un evento, fissato per sabato 21 luglio prossimo alle ore 21, del quale ovviamente non vi è alcun riscontro, essendo tra l’altro organizzato da privati.
Nei messaggi inviati sui social da un profilo di dubbia affidabilità, infatti, il presunto impresario, che dice di essere di Avellino dimostrando di conoscere benissimo Capaccio Paestum, si presenta così: “Salve, stiamo cercando ragazze immagine per una festa vip organizzata in una lussuosa villa sulla costa di Paestum, il 21 luglio, le può interessare?”. Un approccio diretto, e quando vengono richieste informazioni su compenso e sul tipo di lavoro da svolgere, il promoter non usa mezze parole: “800 euro cash, pagati direttamente sul posto. Si tratta di un cena tra 30 persone, 15 uomini e 15 donne, dove la parola d’ordine è riservatezza; chiediamo solo di essere di compagnia, in abiti sexy e spigliati, socializzando con i nostri ospiti vip, in pratica dovete solo divertirvi e bere champagne”. Anche sulla location e la ‘qualità’ degli ospiti, l’agente irpino è categorico: “Starete tutti insieme in una lussuosa villa sul lungomare di Paestum, i nostri clienti sono tutti imprenditori facoltosi da Roma in su, gente importante che organizza party in varie città d’Italia”.
Sul profilo del promoter, le notizie ed i crediti sulla società sono molto articolate, con la specifica ricerca di ragazze immagine per eventi moda e feste esclusive. A preoccupare ragazze e madri, però, è l’allettante cifra proposta ed il tipo di abbigliamento richiesto, con il timore che giovani e adolescenti, attirate dall’ingente somma di denaro e all’insaputa dei propri genitori, possano cadere nella rete di abili affabulatori e malintenzionati.

commenti