CONTEST FOTOGRAFICO

San Giovanni a Piro, giornata di arte e ricordi al 'Doroty Dream Day'

Comunicato Stampa
11 luglio 2018 15:33

194

0

10

SAN GIOVANNI A PIRO. La luce della presenza di Maria Dorotea Di Sia la si è avvertita ancor di più, nel giorno in cui avrebbe compiuto 30 anni. I familiari, gli amici, tanta gente, in migliaia i bambini ed i giovani, hanno voluto festeggiarla con la quarta edizione del “Doroty Dream Day” che si è svolto per tutta la giornata di martedì 10 luglio 2018 a Casa Stella, in località Onofrio a San Giovanni a Piro. Lo spettacolo ha voluto ricordare la giovane studentessa di Belle Arti morta nel maggio del 2014 in Puglia a causa di un terribile incidente stradale.
Ad aprire, come di consueto, l’evento organizzato dalla famiglia e dallo staff del Doroty in collaborazione con il Comune di San Giovanni a Piro è stato il musicista-filosofo Andrea Lucisano che ha proposto la “danza delle farfalle”; letteralmente incantati dalle sue storie i bambini, i quali hanno, poi, liberato in volo le farfalle a simboleggiare bellezza, leggerezza e libertà.
Nel pomeriggio le visite guidate alla scoperta di Casa Stella, non solo tempio dei ricordi ma futuro centro di riferimento per gli artisti del Cilento, e la mostra fotografica ed artistica legata ai ricordi.
Quindi l’incontro pubblico che ha visto la partecipazione, oltre che dei sindaci di San Giovanni a Piro e Santa Marina, del consigliere provinciale Pasquale Sorrentino e del dirigente scolastico dell’IC “Teodoro Gaza” Corrado Limongi, ma soprattutto della presidente di Legambiente Campania, Maria Teresa Imparato. Quest’ultima ha assicurato una proficua collaborazione con il Doroty Dream Day per rendere Casa Stella “sempre più presidio di bellezza, fondamentale per custodire un territorio incontaminato, e che possa diventare occasione di sviluppo per i giovani”.
A seguire, la performance musicale di Pino Castelluccio, alias “’U Massaro”, e la sua chitarra accompagnati alle percussioni da Gianluca Perazzo. Il concerto acustico è stato intervallato da un recital di brani scritti per Dorotea ed interpretati da Rebecca Brandi e Violetta Paradiso.
Gran finale con la premiazione dell’atteso Contest Fotografico legato al Doroty Dream Day, quest’anno sul tema dei ricordi. A trionfare è stata Anna Ida Guida (Celle di Bulgheria) con l’istantanea “ ''Scrutando il presente, con gli occhi del passato''. In seconda posizione Filomena Alessio (Torraca), seguita da Orlando Morrone (San Giovanni a Piro). Tutti e tre giovanissimi.
L’appuntamento al Doroty Dream Day 2019 è stato dato liberando verso il cielo stellato decine di palloncini colorati e, a terra, con un suggestivo 30 di compleanno composto da tante candele accese.

commenti