AUTOVELOX ILLEGITTIMO

Albanella-Agropoli, anche la Prefettura accoglie ricorsi contro lo Scout Speed

Redazione
28 agosto 2018 12:30

1544

0

12

CILENTO. Dopo i Giudici di Pace di Salerno e Roccadaspide, anche la Prefettura di Salerno ha accolto nel merito i ricorsi sulla legittimità dell’autovelox Scout Speed, utilizzato dai comuni di Albanella, San Cipriano Picentino ed Agropoli, presentati dall’Associazione ‘Noi Consumatori’ di Castellabate.
“A questo punto, si delinea un trionfo anche per i ricorsi relativi a Rutino, visto che la motivazione della Prefettura si basa soprattutto sulla mancanza di adeguata segnaletica, e quindi una batosta completa per i comuni interessati, che saranno chiamati a restituire agli automobilisti le multe già incassate ma elevate in maniera illegittima” spiega l’avv. Giuseppe Russo, presidente dell’Associazione ‘Noi Consumatori’.

commenti
consigliati