AL CASTELLO ANGIOINO

Agropoli, premiati studenti modello nella 12^ edizione di 'Bravo è bello'

Comunicato Stampa
14 settembre 2018 01:03

502

0

2

AGROPOLI. Si è svolta questa sera, nello splendido scenario del Castello Angioino Aragonese di Agropoli, la dodicesima edizione di “Bravo è bello”. L’iniziativa, inserita nell’ambito dell’XI edizione del Settembre Culturale, consiste nella premiazione degli studenti degli Istituti superiori della cittadina cilentana, che nell’anno scolastico 2017-2018, hanno conseguito il diploma, ottenendo il massimo dei voti. Sono stati 37 gli studenti premiati: 35 che hanno frequentato il Liceo “Gatto” e 2 provenienti dall’Istituto “Vico-De Vivo”. La serata è stata aperta dalla Lectio Magistralis del professore Enrico Maria Ariemma, docente di Lingua e letteratura latina e di Didattica del latino presso l’Università degli Studi di Salerno, dal titolo “Unum pro multis caput. Il ‘capro espiatorio’ di Palinuro tra Virgilio e Ungaretti”. "Sono certo - ha detto il sindaco Adamo Coppola - che porterete alto il nome di Agropoli in tutto quello che vi troverete a fare nel prossimo futuro. A voi va un grande in bocca al lupo da parte mia e dell'amministrazione che rappresento". Oltre al sindaco erano presenti: il consigliere con delega a Cultura e Beni culturali, Franco Crispino (organizzatore della manifestazione); l'assessore alla Pubblica Istruzione, Rosa Lampasona; i dirigenti scolastici e alcuni docenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di Agropoli.

commenti