SERIE B

Salernitana, Schiavi squalificato per 4 turni: stop e multa per Colantuono

Redazione
09 ottobre 2018 14:34

356

0

4

SALERNO. Quattro giornate di squalifica ed ammenda per capitan Raffaele Schiavi, un turno di stop e multa per mister Stefano Colantuono. Mano pesante del giudice sportivo sul difensore granata espulso al termine della sfida di sabato sul campo della Cremonese, per proteste, dal direttore di gara Francesco Guccini della sezione di Albano Laziale. La motivazione, si legge nel comunicato ufficiale, è “per essersi, al termine della gara, sul terreno di giuoco, rivolto all'Arbitro con atteggiamento minaccioso indirizzandogli epiteti insultanti e appoggiandogli una mano sul petto, che lo faceva arretrare di due passi; sanzione aggravata anche perché capitano della squadra”. Per Schiavi anche una multa di tremila euro per ciò che è accaduto dopo il match concluso sullo 0-0. Il capitano salterà le prossime quattro gare (anche se la Salernitana presumibilmente farà ricorso per ridurre le giornate di stop forzato) mentre nella sfida da ex al Perugia di domenica 21 ottobre, all’Arechi, Stefano Colantuono dovrà accomodarsi in tribuna. Anche per lui un turno di stop e multa anche più salata (5.000 euro) “per avere, al termine della gara, sul terreno di giuoco, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti del Direttore di gara al quale rivolgeva espressioni irriguardose, reiterando tale atteggiamento mentre abbandonavano il terreno di giuoco”. Le proteste erano per la mancata concessione di un rigore per un fallo, apparso netto, su Djuric nell'area della Cremonese. 

commenti