90MILA EURO

Consorzio Bonifica Paestum, legittime le indennità reclamate da Fraiese

Redazione
04 dicembre 2018 10:26

1088

0

4

CAPACCIO PAESTUM. L’indennità di carica dell’ex presidente del Consorzio di Bonifica di Paestum, Vincenzo Fraiese (nella foto), era legittima. A stabilirlo una sentenza del tribunale di Salerno, cui lo stesso Fraiese si era rivolto rivendicando il pagamento dell’intera somma riferita a tre annualità arretrate.
Fraiese, che ha guidato l’ente consortile pestano fino al settembre 2016, reclamava 90mila euro di compensi, forte di quanto sancito con atto deliberativo n. 478 del 2/10/2014 dal Consiglio di Deputazione in merito alle indennità di carica da corrispondere ai componenti degli organi consortili, sulla scorta di quanto stabilito nella Conferenza Stato-Regioni del 18 settembre 2008, e confermato dalla Regione Campania, con nota del 2 dicembre 2014, direttamente al Consorzio Bonifica di Paestum.

commenti