'ECCELLENTE' IL LITORALE CILENTANO

Qualità delle acque, ARPAC promuove il mare di Capaccio Paestum

Francesco Vinci
09 gennaio 2019 13:06

1307

1

649

CAPACCIO PAESTUM. Anche per l’anno 2018, il mare di Capaccio Paestum risulta promosso. I rilievi ARPAC (Agenzia Protezione Ambientale della Campania), hanno certificato infatti lo stato di salute delle acque di balneazione del territorio capaccese. Il Dipartimento della Salute e Risorse Naturali della Regione Campania, attraverso la delibera di Giunta n°881 del 19/12/2018, ha classificato come “eccellente” la qualità delle acque del Villaggio Merola, di Varolato, Laura, Licinella, Torre di Paestum, Foce Acqua dei Ranci, Casina d’Amato e Varolato; “buona” per quanto riguarda Ponte di Ferro. L’ARPAC, come supporto tecnico dell’Assessorato regionale alla Sanità, ha provveduto alla valutazione e la classificazione dei tratti di mare secondo i criteri stabiliti dalla normativa in vigore, a seguito dell’elaborazione statistica dei risultati analitici e delle eventuali ispezioni effettuate dai Dipartimenti Provinciali durante il monitoraggio delle ultime quattro stagioni balneari. Promosso in generale tutto il litorale da Battipaglia alla costiera cilentana, da Agropoli a Sapri, passando per Palinuro, Castellabate, Pisciotta e Palinuro, che brilla ancora una volta per l’elevatissima qualità delle acque di balneazione.

commenti
consigliati