TRAGICA FATALITÀ

Aquara, Lucio Marino è caduto nel vuoto a causa di un malore improvviso

Alfonso Stile
09 gennaio 2019 15:30

6794

1

273

AQUARA. Il compianto 14enne Lucio Marino è caduto nel vuoto, dalla finestra di casa sua in Via della Vittoria ad Aquara (nella foto), a causa di un malore improvviso. A darne notizia i genitori, attraverso il proprio legale di fiducia: “La scomparsa dell'amato Lucio è da addebitarsi solo ad una tragica fatalità. Infatti, a seguito di un malessere, Lucio avrebbe tentato di prendere aria, forse sporgendosi nella maniera che è accidentalmente quanto drammaticamente risultata fatale. Lucio era un ragazzo che amava la vita e lo sport, sempre benvoluto dai suoi amici. Nulla di diverso lasciano pensare i rapporti intrattenuti con chi gli voleva bene, anche attraverso il cellulare ed il computer. Chiediamo rispetto per il nostro amato Lucio e l'immenso dolore che ci ha improvvisamente colpito a seguito della tragica fatalità”.
La salma del 14enne, liberata dal magistrato, sarà trasportata domattina, 10 gennaio, nella chiesa di San Nicola ad Aquara, dove verrà allestita la camera ardente: i funerali si terranno alle ore 15.

commenti
consigliati