ARRESTATO DAI CARABINIERI

Vallo della Lucania, botte e violenza sessuale: 30enne in carcere

Comunicato Stampa
08 febbraio 2019 17:20

1909

0

23

VALLO DELLA LUCANIA. I carabinieri della Compagnia di Vallo della Lucania, diretti dal cap. Mennato Malgieri, hanno tratto in arresto il 30enne P.E. di Vallo della Lucania, perché accusato di maltrattamenti, lesioni personali e violenza sessuale. Nel pomeriggio di oggi, i militari della Stazione vallese, hanno dato esecuzione all'ordinanza applicativa di misura cautelare, in carcere, emessa dal Tribunale di Vallo della Lucania.
I fatti risalgono al luglio del 2018, allorquando iniziavano le violenze, le vessazioni fisiche e psicologiche, tra le quali ingiurie e minacce cagionandole sofferenze ed umiliazioni tale da rendere la convivenza insostenibile. Non solo le procurava lesioni personali ma la costringeva ad avere rapporti sessuali contro la sua volontà.
L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

commenti
consigliati