VERSO IL VOTO

Capaccio, Comunali 2019. Ufficiale: Antonio Martorano candidato sindaco

Comunicato Stampa
09 febbraio 2019 14:58

8389

4

208

CAPACCIO PAESTUM. Elezioni Comunali 2019 a Capaccio Paestum. Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota stampa inviato, alla nostra redazione, dai movimenti civici Venti Nuovi e Rinnovamento, a firma del portavoce Tonino Orlotti, annunciate la candidatura a sindaco del dott. Antonio Martorano (nella foto):

Su quella che, nel 1995, è stata la positiva esperienza politica-amministrativa e di governo dei Movimenti Civici 'Venti Nuovi' e 'Rinnovamento', si è costituito un raggruppamento che intendere scendere in campo alle prossime elezioni amministrative.
Un movimento spontaneo che (ri)sboccia come tentativo di rinascita e risposta civica alla gestione fallimentare e al gravissimo disagio provocato da talune precedenti vicende politico-amministrative.
Come nel 1995, abbiamo deciso di non restare a guardare e di spenderci, ancora una volta in prima persona, per tentare di migliorare e di contribuire alla rinascita della nostra Città che sta vivendo un accentuato momento di retrocessione politica, sociale, culturale ed economica.
Abbiamo deciso di farlo invitando Antonio Martorano (segretario comunale ed ex amministratore di Capaccio Paestum) a scendere in campo come candidato Sindaco, consapevoli che l’imminente elezione del primo cittadino di Capaccio Paestum rappresenta un appuntamento istituzionale che richiede grande senso di responsabilità.
Si tratta di persona, eticamente integra ed onesta intellettualmente che, per storia personale e riconosciuta esperienza, possiede le caratteristiche per costruire e dirigere un progetto politico largo che rilanci Capaccio Paestum e che punti ad evitare che il destino dei Capaccesi rimpiombi nel passato o possa (ri)cadere nelle mani di professionisti dell’improvvisazione.
Per questo, intorno a questo nome nascerà, a breve, una lista di uomini e donne espressione del territorio e della qualità amministrativa che Capaccio Paestum è in grado di esprimere.
Per quest’opera e per questa nuova auspicata stagione occorrono donne e uomini, cittadine e cittadini di buona volontà e di serio e comprovato impegno, che mettano insieme l’esperienza, l’entusiasmo e le idee, in modo da influenzare e orientare decisamente l’opera amministrativa, rendendola funzionale al bene comune, non al tornaconto personale o di pochi gruppi di potere.
Chiediamo che si apra, fin da subito, un luogo dove i cittadini che si riconoscono in questo appello possano contribuire collegialmente alla stesura di un documento che individui le priorità/emergenze programmatiche del territorio per i prossimi anni.
Siamo certi che la candidatura di Antonio Martorano sia un fatto positivo e una risorsa di vero valore, una immancabile marcia in più di cui la nostra Città ha tanto bisogno per migliorare.

commenti