4-2 IL FINALE

Hockey su pista, C.H.Roller Salerno cede con onore alla primatista Molfetta

Comunicato Stampa
11 febbraio 2019 09:07

346

0

3

SALERNO. La Campolongo Hospital Roller Salerno cede con onore (4-2) alla capolista Molfetta. Al cospetto di una squadra composta da tanti giocatori di categoria superiore e che fino allo scorso anno militavano in serie A1, i ragazzi guidati da Massimo Giudice e Alfonso Rotolo non hanno sfigurato. La gara del PalaTulimieri è stata all’insegna dell’equilibrio per gran parte della prima frazione di gioco. I pugliesi, infatti, sono riusciti a sbloccare il punteggio soltanto all’ultimo minuto del primo tempo. Nella ripresa, poi, complice anche un’inferiorità numerica, Molfetta ha raddoppiato, mettendo la gara in discesa. Un autogol ha permesso ai biancorossi di portarsi sul 3-0 e, poi, di chiudere i conti sfruttando una ripartenza proprio mentre Salerno stava provando a riportarsi in partita. Sul 4-0 la società cara al patron Gianfranco Camisa non ha gettato la spugna, riuscendo ad accorciare le distanze prima con Giuseppe Giudice e poi con una punizione di prima trasformata da Francesco Sabetta. "Non posso rimproverare nulla ai miei ragazzi – il commento del responsabile dell’area tecnica Massimo Giudice - Non abbiamo sfigurato contro una squadra che è stata costruita per vincere il campionato di serie B e che è composta da tanti giocatori di categoria superiore. Dobbiamo far tesoro degli errori commessi e lavorare per proseguire il nostro percorso di crescita".

commenti
consigliati