CRISI SENZA FINE

Eccellenza, Agropoli battuto dal Costa d'Amalfi: delfini al quarto ko di fila

Comunicato Stampa
10 marzo 2019 20:13

408

0

4

AGROPOLI. Tornava al "Guariglia" l'Agropoli di Esposito dopo la serie negativa delle tre sconfitte consecutive. I delfini, che sono scesi al terzo posto, non potevano fallire oggi per rimanere agganciati alle irpine San Tommaso e Cervinara, ma anche per mettere in sicurezza un buon piazzamento nei playoff. Di fronte il Costa D'Amalfi di Ferullo, squadra rivelazione del torneo, oggi priva di Cestaro, Vigorito e Palumbo. Agropoli che ritrovava Natiello, almeno nella lista convocati con Doto out per influenza. Arbitrava l' incontro il direttore di gara del CAI Paolo Grieco di Ascoli Piceno (aveva già diretto Cervinara- Agropoli 0-0) coadiuvato dagli assistenti Alessio D'Anna di Caserta e Giovanni Di Meglio di Napoli.
La cronaca del match: al 2' sgroppata di Capozzoli, lo chiude Napoli. Palla alta sul seguente angolo.
Al 6' bravo Garofalo ad incrociare dal limite: sfera fuori di poco.
All' 11' bravo Capozzoli dalla tre quarti: salta Marseglia e scarica un destro fuori di poco.
Al 33' sospetto braccio largo di u difensore del Costa D'Amalfi in area sugli sviluppi di una punizione. L' arbitro lascia proseguire.
Al 40' numero di Capozzoli in mezzo a tre difensori ospiti: tiro di destro, ma Napoli dice di no alla sua conclusione indirizzata verso l'anglolino basso.
Un minuto più tardi Tandara da buona posizione non riesce a concludere l'assist del capitano agropolese.
Era l'ultima occasione di un primo tempo concluso sullo 0-0. Predominio territoriale agropolese che non trovava sbocchi.
Al 52' punizione di Masocco dal limite: palla alta.
Al 57'conclusione di Marino e respinge Graziano. Sugli sviluppi del corner rete ospite in rovesciata con Mascolo.
Al 62' sugli sviluppi di un corner Kamana non trova la zampata vincente.
Al 68' punizione di Lettieri, blocca Graziano.
A questo punto Esposito prova a cambiare qualcosa Natiello e Pascual entrano per Kamana e Mustone.
All' 81' tiro di Lettieri e blocca Graziano.
All' 87' delfini in dieci per l'espulsione di Pascual.
Nel finale due occasioni gol: la prima sui piedi di Garofalo, raccolta da Napoli. La seconda con Marino: bravo Graziano a distendersi. L' Agropoli perde una nuova gara ey rimane a 48 punti. Domenica prossima trasferta con la Scafatese.

Agropoli: Graziano 99, Garofalo 00, Mustone (70' Natiello), Giura, Kamana (70' Raimondi), Imparato, Capozzoli, Graziani 01, Tandara, Masocco (70' Pascual), D'Attilio. A disp: Russo 00, Maggio 01, Raimondi 99, Pappalardo, Di Lascio 99, Pascual, Toscano 01, Natiello, Lombardu. All. Esposito
Costa d'Amalfi: Napoli, Pisapia 00, Marseglia (71' Ferraiolo), Senatore 99, Vallefuoco, Asciuti, War 99, Lettieri (68' Ronga), Marino, Tiberio 01 (58' Ronga). A disp: Apicella 00 M., Ruggiero 99, Di Landro 99, Catalano 00, Reale 00, Ferraiolo 01, Apicella, Ronga. All. Ferullo.

Ammoniti: Garofalo, Raimondi, Ronga.

Espulsi: Pascual

commenti
consigliati