PRIMA EDIZIONE

Montecorvino Rovella, a cinque donne il riconoscimento del Premio Rita Romano

Comunicato Stampa
11 marzo 2019 12:29

391

0

1

MONTECORVINO ROVELLA. Grande successo per la prima la prima edizione del Premio Tina Romano, tenutasi venerdì 8 marzo presso il Conservatorio di Santa Sofia di Montecorvino Rovella.

L’evento, organizzato dal Comune, ha visto la premiazione di alcune donne del territorio che si sono distinte nel loro campo e che sono motivo di orgoglio per la comunità di Montecorvino Rovella.

Obiettivo dell’iniziativa, nata su impulso dell'assessore alla Cultura, Stefania Quaranta, e del presidente del consiglio con delega alle Pari Opportunità, Milena Salvatore: raccontare l’universo femminile da più prospettive partendo proprio dall’esempio di Tina Romano prima donna montecorvinese ad aver partecipato attivamente alla vita politica locale da esponente di spicco della Democrazia Cristiana e come consigliere comunale.

A portare la testimonianza del grande impegno profuso negli anni da Tina Romano (scomparsa il 23 marzo 1978) la nipote, Pucci Visconti, che ha raccontato episodi della sua vita politica e privata commuovendosi per il ricordo a lei tributato.

Cinque le donne premiate dal sindaco, Martino D'Onofrio:

- Erika Di Maggio (maresciallo della Guardia di Finanza);
- Annachiara Magazzeno (studentessa);
- Carmela Magliaro (imprenditrice);
- Daniela Mellone (direttore tecnico restauratore);
- Silvia Paraggio (professoressa).

commenti
consigliati