L’OPERAZIONE

Salerno, Guardia Costiera salva delfino spiaggiato sul Lungomare

Comunicato Stampa
12 marzo 2019 08:47

617

0

232

SALERNO. La Guardia Costiera di Salerno ha appena concluso un’operazione di salvataggio a favore di un delfino spiaggiato vivo sul Lungomare Colombo di Salerno.
Le operazioni di soccorso sono state avviate dalla Sala Operativa della Capitaneria di porto di Salerno, al comando del Capitano di Vascello Giuseppe Menna, a seguito di una segnalazione ricevuta sul numero blu 1530 da parte di un cittadino che segnalava la presenza di un delfino vivo spiaggiato di circa 200 cm di lunghezza e 50 cm di larghezza. Immediatamente è stato disposto l’invio di personale militare dipendente sul luogo oggetto della segnalazione ed è stato allertato il servizio veterinario della ASL di Salerno. Tempestivo è stato altresì l’intervento di una squadra dei Vigili del Fuoco di Salerno che ha contribuito efficacemente al salvataggio del delfino. Erano inoltre presenti due pattuglie delle Forze di Polizia per evitare problemi alla viabilità a causa della folla di curiosi accorsa per assistere alle operazioni di recupero del mammifero.
Il personale intervenuto si è inizialmente adoperato per aiutare l’animale a riprendere il largo ma a seguito di numerosi tentativi non andati a buon fine a causa della risacca, si decideva di imbragare il delfino e trasportarlo con un automezzo dei Vigili del Fuoco presso il Molo Manfredi del porto di Salerno dove la motovedetta della Guardia Costiera era pronta a condurre il mammifero nuovamente verso la libertà.
Le operazioni di salvataggio sono state condotte sotto la supervisione medica del veterinario e non appena raggiunta una zona sicura, nelle acque al largo del porto di Salerno, l’animale è stato liberato.
Un’operazione a lieto fine quella condotta in serata dai militari della Guardia Costiera, conclusasi con la liberazione del delfino che in segno di ringraziamento ha preso il largo saltando per la libertà riconquistata

commenti
consigliati