10 APRILE

Polizia, 167° anniversario fondazione: evento a Salerno

Comunicato Stampa
09 aprile 2019 10:52

231

0

13

SALERNO. Domani, 10 aprile 2019, con diverse iniziative in tutte le città d’Italia, sarà celebrato il 167° Anniversario della Fondazione della Polizia di Stato. La data  è una ricorrenza speciale: coincide infatti con il giorno della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale della legge n. 121 del 1981, recante il “ Nuovo Ordinamento dell’Amministrazione della Pubblica Sicurezza”. E’ con tale legge cha la Polizia di Stato ha assunto l’attuale veste di “corpo civile militarmente organizzato”, per garantire la tutela dello Stato e dei suoi cittadini, prevenire e contrastare tutte le espressioni della criminalità e le turbative all’ordine ed alla sicurezza pubblica. A Salerno, la celebrazione avrà luogo presso il Salone degli Stemmi del Palazzo Arcivescovile, sito in via Roberto il Guiscardo, con inizio alle ore 10.30. La cerimonia,  caratterizzata dallo slogan “Esserci Sempre”, prevede, tra gli altri momenti, la lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica, del Presidente del Consiglio dei Ministri, del Ministro dell’Interno e del Capo della Polizia – Direttore Generale della Pubblica Sicurezza. Dopo i messaggi iniziali prenderà la parola il Questore della Provincia di Salerno, dott. Maurizio FICARRA, che terrà il discorso di rito. Nella fase successiva si procederà alla consegna delle onorificenze agli appartenenti alla Polizia di Stato che si sono particolarmente distinti in attività di servizio. L’evento sarà anche l’occasione per fare il punto sull’attività istituzionale della Polizia di Stato in Provincia di Salerno ed a tal fine verranno diffusi i relativi dati statistici, che costituiscono la cartina di tornasole dell’impegno degli uomini e delle donne in divisa, a consuntivo di un anno passato al servizio della collettività. Nella ricorrenza, inoltre, si mescoleranno l’innovazione e la tradizione, con il ricordo di quanti appartenevano alle passate generazioni e la spinta verso il futuro dei giovani poliziotti che indossano la divisa da pochi mesi. 

commenti