L'INCONTRO

Salerno, sancito il gemellaggio culturale tra Provincia e Corea del Sud

Comunicato Stampa
15 aprile 2019 12:22

331

0

11

SALERNO. Si è conclusa con gran successo la visita della delegazione coreana in visita alla Provincia di Salerno. A far visita alle bellezze dalla nostra terra è stato l’onorevole Cho Kwang-han, ex segretario del Presidente della Repubblica della Corea del Sud, e Sindaco in carica della Città di Namyangju, Corea del Sud.
Con lui un gruppo di consiglieri e funzionari della municipalità coreana accolti ufficialmente, lo scorso martedì 12 aprile dal Vicepresidente della Provincia Carmelo Stanziola, dal Consigliere provinciale Antonio Rescigno e dal Dirigente dei Settori Servizi ai Comuni e Musei, Biblioteche, Pinacoteche, Ciro Castaldo; presenti anche politici e professionisti della provincia di Salerno.
Continua, dunque, lo scambio culturale inaugurato già nel 2016 e che ha portato a Salerno lo scorso mese la giovane artista coreana Gaeun Kim.
Accolta dal Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese, la delegazione ha fatto visita anche al Castello Arechi. Precedentemente i luoghi oggetto di interesse in cui il sindaco coreano è stato in visita sono stati il Parco Archeologico di Paestum. L’area archeologica di Velia ed il basso Cilento con visita a Palinuro e a Centola dove vi è stato un incontro con il Consigliere dell’Amministrazione Comunale, Ceristiano Meluccio, e con il Sindaco Carmelo Stanziola.
La visita è proseguita verso Stio per incontrare il Sindaco Natalino Barbato e l’Assessore alla Cultura Massimo Trotta dove è stata siglata una Lettera d’intenti per gli scambi d’amicizia. In tale occasione è stata consegnata anche una targa celebrativa dell’evento da parte del Club per l’Unesco di Elea rappresentato dal presidente Massimo Trotta e dal Segretario Francesco Scianni.
Non sono mancati i percorsi gastronomici tra le aziende del territorio alla scoperta delle eccellenze alimentari. Cultura, gastronomia, arte ed economia saranno i temi di discussione dei prossimi scambi che favoriranno, oltretutto, lo spostamento tra Salerno e Corea del Sud di moltissimi studenti. Di questo si è discusso anche durante l’incontro con la Preside dell’Istituto Piranesi di Paestum, Loredana Nicoletti. Presente durante tutta la settimana anche l’organizzatore Lee Kichul.

commenti
consigliati