VERSO IL VOTO

Capaccio, Comunali 2019. Quaglia boccia il Linora Village: "Non lo vogliamo"

Comunicato Stampa
18 aprile 2019 14:20

1174

0

9

CAPACCIO PAESTUM. Elezioni Comunali 2019 a Capaccio Paestum. Riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota stampa diffusa dalla lista Noi per l’Italia Udc, a firma del segretario cittadino Angelo Quaglia.

Sembra essere terra di nessuno il nostro paese. Tutti vogliono decidere del nostro destino e delle cose da fare per la nostra comunità. Per questo, diciamo con forza che il Linora Village, non lo vogliamo. Non vogliamo ripetere una triste esperienza che ha prodotto centinaia di migliaia di euro di debiti e un fallimento colossale degli spettacoli tenuti l’estate scorsa. Noi siamo e ci batteremo perché gli spettacoli estivi tornino nella maestosa Arena dei Templi di Paestum. L’area occupata dal Linora Village, torni ad essere spiaggia libera per tutti i cittadini di Capaccio Paestum, che non possono più fare un bagno senza pagare biglietto. Il prossimo Sindaco, revochi tutti gli atti finora prodotti e restituisca ai cittadini la meravigliosa spiaggia della Linora. Apprezziamo, il lavoro svolto dal Commissario Prefettizio e lo invitiamo a rivedere il provvedimento sul Linora Village. La maggioranza dei cittadini di Capaccio Paestum non vuol sentirne parlare più.

commenti
consigliati