GOLDEN PENCIL

Giovane copywriter capaccese Emma Sabia trionfa a New York

Redazione
11 maggio 2019 17:16

2870

0

17

CAPACCIO PAESTUM. Describe your child, il progetto di Alice Pirri e l'art director Antonella Evangelista con Emma Sabia (nella foto al centro), giovane e talentuosa copywriter di Capaccio Paestum, che frequentano la Scuola di Design della Comunicazione IED Roma, ha vinto la Golden Pencil nell’ambito della One Show - The Young Ones Competition a New York. Si tratta di uno dei più noti concorsi internazionali che coinvolge studenti provenienti da istituti di creatività, grafica e pubblicità di tutto il mondo: un riconoscimento prestigioso per Emma, figlia del noto imprenditore Pasquale Sabia, orgoglioso del premio insieme a mamma Rosita ed alla sorella Rosaria.
Nelle ultime quattro edizioni della competizione, la Scuola IED Roma, coordinata da Lorenzo Terragna, si è aggiudicata 2 ori e un merit. Tra i molti e prestigiosi brief su cui poter lavorare, le tre studentesse hanno scelto quello di Dove Men+Care: con lo scopo di sostenere l’idea del congedo di paternità come mezzo per promuovere un’idea di mascolinità più autentica e legata alla cura delle persone, hanno quindi realizzato un esperimento sociale, chiedendo prima alle madri di descriverle da neonate e, poi, ponendo la stessa domanda ai padri. Il risultato è stato che i papà non erano in grado di farlo, per via della loro assenza in quella specifica fase di vita. Il successo del progetto IED Roma, realizzato con la supervisione di Massimiliano Traschitti (creative director presso la J. Walter Thompson), è infine ancora più importante visto che tra i 13 ori assegnati dalla giuria, quello di Describe Your Child è l’unico conferito a un Paese europeo.

commenti
consigliati