PLURIPREGIUDICATO EBOLITANO

Pontecagnano, provoca incidente dopo aver rubato auto e borsa: arrestato

Comunicato Stampa
12 maggio 2019 17:48

481

0

0

PONTECAGNANO. Nella serata di ieri, sabato, alle 21 circa i carabinieri della Compagnia di Battipaglia, agl’ordini del magg. Vitantonio Sisto, hanno arrestato un giovane di Eboli, G.V., pluripregiudicato, per furto aggravato. Il giovane, insieme ad un complice ancora ignoto, ha prima rubato una Lancia Musa ad Eboli e poi ha raggiunto Pontecagnano, nei pressi del supermercato MD dove, approfittando della distrazione di una donna le ha rubato la borsa. La signora aveva appena fatto la spesa e si era rimessa in auto, lasciando la borsa sul sedile del passeggero. Il pluripregiudicato ha aperto lo sportello ed ha  trafugato la borsa e poi si è dato alla fuga sempre con il complice a bordo della vettura rubata. Dopo pochi metri, nei pressi di una rotatoria, ha causato, nel tentativo di lasciare quanto prima il luogo, un sinistro (con nessun ferito) poi, in compagnia del complice, ha  abbandonato l’auto, scappando a piedi. Uno dei due è stato raggiunto e bloccato da un giovane di Pontecagnano appena arruolato nell’Arma (allievo carabiniere che sta frequentando il corso a Roma ed era a casa in licenza). Il giovane volontario ha trattenuto il pluripregiudicato per alcuni minuti fino all’arrivo della pattuglia che era nelle immediate vicinanze. I militari dell’Arma hanno proceduto all’arresto, ricostruendo ciò che era accaduto, con il pluripregiudicato ebolitano che aveva ancora addosso il portafoglio della signora, con all’interno la cifra in contanti di 55 euro oltre a tutti i documenti, rientrati in possesso della donna. La vettura, anche se incidentata, è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

commenti
consigliati