DELIBERA AD HOC

Capaccio, il commissario Falasca dichiara guerra ai ‘grandi evasori’

Alfonso Stile
15 maggio 2019 11:20

2712

0

18

CAPACCIO PAESTUM. Il commissario straordinario Rosa Maria Falasca dichiara guerra ai ‘grandi evasori’ di Capaccio Paestum. Con apposita delibera, la Falasca ha attivato un progetto-lavoro finalizzato al recupero delle somme evase dai contribuenti morosi, in particolare le cosiddette ‘grandi utenze’, destinando allo scopo 6mila euro in favore dell’Azienda Speciale Paistom, incaricata di perseguire l’obiettivo.
Nell’atto, il commissario certifica che i residui sui tributi comunali esigibili superano i 23 milioni di euro, specificando che, la maggior parte di questa somma, è dovuta appunto ai ‘grandi evasori’: per tale ragione, in considerazione della carenza di personale all’Ufficio Tributi scaturita dal taglio del personale a tempo determinato, la Falasca ha ordinato l’acquisizione di tutte le informazioni necessarie per contrastare il fenomeno dell’elusione dei tributi comunali ed il recupero immediato delle grosse somme, sulla scorta di apposita richiesta del subcommissario Florinda Bevilacqua, avente come oggetto proprio i ‘grandi evasori’.

commenti
consigliati