NOTA DI MARCHESANO

Eboli, Fratelli d'Italia: “Gestione tributi comunali resti pubblica”

Comunicato Stampa
16 maggio 2019 17:15

385

0

0

EBOLI. Il capogruppo di Fratelli d’Italia, Vincenzo Marchesano ancora una volta torna sulla vicenda Soget e gestione dei tributi comunali. Una necessità per il rappresentate ebolitano della Meloni che ha da sempre proposto la gestione pubblica dei servizi comunali in generale e nello specifico delle tasse comunali: “Fratelli d’Italia è nettamente contrario a qualsiasi proroga o nuovo bando per l’affidamento esterno per la gestione dei servizi- dichiara il capogruppo Vincenzo Marchesano – la gestione pubblica dei servizi porterà la inevitabile riduzione dei costi sostenuti dagli ebolitani e contestualmente di instaurare un rapporto di reciprocità con l’Ente ed i suoi dipendenti da condurre ad una notevole riduzione delle morosità come già dimostrato negli altri comuni che fatto questa scelta”. Informare i cittadini sulle scelte di un’Amministrazione è diritto dovere degli organi di informazione, un ruolo che impone anche delle responsabilità circa la correttezza delle notizie che si danno ai lettori. Responsabilità che aumenta quando le informazioni riguardano scelte politiche vanno ad incidere sulle tasche dei contribuenti: “Fratelli d’Italia ha sempre proposto e promosso la linea della gestione pubblica dei tributi, bocciando qualsiasi scelta che andasse verso la cessione a privati della riscossione e accertamento – precisa Marchesano – da sempre abbiamo spinto per un’accelerazione sulla scelta. Rimandare ancora la decisione porterebbe alla prescrizione degli atti notificati ai morosi con evidente mancanza di rispetto nei confronti di tanti ebolitani in regola con il pagamento dei tanti ebolitani in regola con i pagamenti”. 

commenti
consigliati