CONDANNATO A 5 ANNI E 10 MESI

Investì e uccise Ilaria Dilillo: sconto di pena in Appello per Diele

Redazione
01 giugno 2019 12:24

428

SALERNO. Sconto di pena in Appello per Domenico Diele, l'attore 33enne condannato in primo grado a 7 anni e 8 mesi al termine del giudizio abbreviato in quanto ritenuto colpevole della morte di Ilaria Dilillo. I giudici della Corte d’Appello di Salerno hanno ridotto infatti la pena comminata per omicidio stradale condannando Diele a 5 anni e 10 mesi di reclusione. Il procuratore generale, Elia Taddeo, invece, aveva chiesto la conferma della condanna di primo grado per l’attore romano. La sentenza è stata letta nel primo pomeriggio di ieri.
Il processo di primo grado aveva evidenziato la responsabilità dell’attore che , nella notte tra il 23 ed il 24 giugno del 2017, travolse con la sua auto Ilaria Dilillo che era a bordo del suo scooter, sulla corsia nord dell’A2 del Mediterraneo, nei pressi dell’uscita di Montecorvino Pugliano. Diele, in stato di alterazione psicofisica a causa dell’uso di sostanze stupefacenti, investì in pieno la donna, uccidendola sul colpo. La difesa invece, nel corso dell’appello, ha puntato a dimostrare che l’imputato non assunse stupefacenti quando si mise alla guida della propria auto, bensì il giorno prima. Ora si dovranno attendere 90 giorni per conoscere le motivazioni della sentenza di secondo grado che ha portato alla riduzione della pena per l’attore romano.

 

commenti
consigliati