TRAGEDIA SULL'ASFALTO

Frontale sulla SP430 Cilentana all'altezza di Perito: due le vittime

Redazione
02 giugno 2019 09:45

4105

CILENTO. Tragico frontale sulla SP430 Cilentana: due le vittime. Il sinistro è avvenuto intorno alle ore 6 di questa mattina, nei pressi dello svincolo di Perito (nella foto). Due le auto coinvolte nell’incidente: si tratta di una Ford Focus e di un’Alfa Romeo 147, a bordo della quale viaggiava il 33enne Francesco Merola di Vallo Scalo, deceduto sul colpo a seguito del violento impatto, avvenuto per cause ancora da accertare. Il conducente della Ford Focus, il 49enne Raffaele Vivone di Ceraso, ricoverato d’urgenza all’ospedale ‘San Luca’, è deceduto poco dopo per le gravi ferite riportate alla testa e all'addome. Allertati dalla centrale operativa del 118, sul posto sono intervenute due ambulanze e gli agenti della polizia stradale. La Procura della Repubblica di Vallo della Lucania ha aperto un'indagine sulla tragedia, liberando le salme solo nella tarda serata di ieri, dopo che il magistrato di turno aveva disposto l'esame esterno. La tragedia ha sconvolto la comunità cilentana. La famiglia Merola è molto nota a Vallo Scalo:Francesco lavorava con il padre nella rivendita di motocicli. Raffaele, macellaio a Ceraso, era stimato e ben voluto da tutti, lavoratore e padre esemplare: lascia la moglie e quattro figli, di cui due gemelli.

commenti
consigliati