ELEZIONI CONSORTILI 2019

Consorzio Bonifica di Paestum: ecco i nomi dei 12 consiglieri eletti

Alfonso Stile
01 luglio 2019 01:34

6994

CAPACCIO PAESTUM. Dopo quasi tre anni di commissariamento, il Consorzio Bonifica di Paestum torna ad avere un’amministrazione scelta dai suoi consorziati: si sono concluse nella tarda serata di ieri 30 giugno, infatti, le elezioni consortili fissate dal commissario Antonio Pagano, che porta così a compimento il proprio incarico ad un anno esatto dal suo insediamento. Su 4.820 aventi diritto, i votanti (deleghe comprese) sono stati in tutto 1.584, per un’affluenza del 32,86%: complessivamente 1.489, invece, i voti di lista.
In prima fascia, sono stati eletti Carmine Frunzo (266 voti), Luigi Ciliberti (189) e Vito Rufo (156); in seconda fascia, Roberto Ciuccio (132), Giovanni Tedesco (99), Antonio Orlotti (78), Antonio Marra (73), Vincenzo Fraiese (66) ed Enrico Barlotti (63). In terza fascia, Giovanni Iannelli (155) e Domenico Salzano (82). In quarta fascia, Alfonso Matrone (153).
I 12 consorziati eletti, insieme a 3 delegati nominati dalla Provincia di Salerno e ad un delegato nominato dalla Regione Campania, andranno a comporre il Consiglio dei delegati. Le nomine dovranno avvenire entro i prossimi 40 giorni. Successivamente, i componenti del Consiglio eleggeranno l’organo di deputazione dell’ente, che sarà composto da 7 membri: 6 consiglieri eletti, tra i quali sarà nominato il neo presidente ed il nuovo vicepresidente, più il delegato regionale, che siede di diritto in qualità di garante super partes.

commenti
consigliati