REPLICA A RICORSI

Consorzio, Manzo: “Spoglio regolare, da Fraiese solo fantasie e litigiosità”

Comunicato Stampa
12 luglio 2019 15:53

2133

CAPACCIO PAESTUM. In merito al ricorso inoltrato alla Regione Campania dallo studio legale Abbamonte per conto del consigliere del Consorzio Bonifica di Paestum, Vincenzo Fraiese, riceviamo e pubblichiamo, integralmente, la seguente nota di replica inviata alla nostra redazione dall’avv. Mario Manzo, presidente del seggio n. 1, le cui operazioni di spoglio sono state oggetto di contestazione.
In merito all'articolo relativo al Consorzio Bonifica sx sele, nella qualità di Presidente del seggio n. 1, unitamente ai miei colleghi di seggio, contestiamo in toto le affermazioni/illazioni del sig. Fraiese, secondo cui la sezione n. 1 avrebbe aperto le schede per poi preselezionarle a porte chiuse. In realtà i fatti sono andati diversamente dal racconto "goliardico" del Fraiese, ovvero prima di aprire gli scatoli contenenti le schede elettorali, il segretario Pietro Mancino, dopo aver aperto le porte, si è addirittura preoccupato di chiamare il pubblico (probabilmente consapevole della litigiosità dell'ambiente). In ogni caso chiedo semplicemente al sig. Fraiese, come penso glielo chiederebbe anche un neonato, se dichiara di essere stato presente all'accaduto perché non ha contestato nell'immediatezza quanto denunciato ma solo a distanza di circa 10 giorni dall'elezioni? In un paese normale alla vittoria di una parte si accompagna il silenzio ed il buon gusto di accettare l'esito della votazione dei consorziati che hanno espresso in maniera palese da chi vogliono essere rappresentati e non creare litigiosità che nuoce solo all'ambiente ed agli stessi dipendenti dell'Ente Consortile. Ho dovuto giocoforza rispondere anche perché sollecitato da quanti in queste ore mi hanno dimostrato solidarietà e dichiarato di voler testimoniare per iscritto la versione reale dei fatti. Con riserva di ogni altra azione, ragione e/o diritto.
Approfitto di ringraziare Ciuccio Roberto per la dichiarazione di fiducia in merito all'operato della sezione n. 1.”

commenti
consigliati