CAPACCIO PAESTUM

Analisi certificano mare 'eccellente'. Alfieri: "Creato dannoso allarmismo"

Comunicato Stampa
21 agosto 2019 14:47

4341

CAPACCIO PAESTUM. La qualità delle acque marine nel Comune di Capaccio Paestum è di qualità ‘eccellente’. A certificarlo le indagini che l’Amministrazione comunale, retta dal sindaco Franco Alfieri, ha commissionato a un soggetto terzo indipendente: il Laboratorio d’Analisi 'Desiderio'.
I rilievi mettono quindi definitivamente la parola fine allo stato di allarme generatosi in questi giorni a seguito del moltiplicarsi di voci, alla prova dei fatti dimostratesi prive di qualsiasi fondamento.
“Non avevamo dubbi - è il commento del sindaco di Capaccio Paestum, Franco Alfieri - sulla qualità delle nostre acque marine. Era però necessario mettere a tacere voci false e scorrette che hanno arrecato danni alle nostre imprese turistiche. Spero solo che tanta irresponsabilità non sia stata figlia di un becero calcolo politico, teso a colpire la nostra Amministrazione. È ovvio che il grande lavoro che stiamo producendo può infastidire. Ma questo sarebbe davvero inaccettabile”.
“Da parte nostra - continua Alfieri - continueremo a difendere le imprese turistiche del territorio da ogni forma di attacco, mentre saremo implacabili con chi intende nuocere all'ambiente, alla salute dei Cittadini e alla reputazione di Capaccio Paestum”.
I rilievi a campione sono stati eseguiti nelle seguenti località: Ponte di Ferro (tratto antistante a sud del fiume), Foce Sele (tratto antistante ex caserma Forestale), Varolato (tratto antistante lido villaggio Desiderio), Laura (tratto antistante spiaggia libera tra il lido Nettuno e il lido Laura), Casina d’Amato (tratto tra lido Venere e lido Brigantino), Torre di Mare (tratto antistante spiaggia attrezzata La Duna e lido Internazionale), Licinella (tratto prospiciente hotel Mandetta e lido Mec), Foce Acqua dei Ranci (tratto davanti parcheggio Franca).

commenti
consigliati