Atletica, Transmarathon: Nigro si aggiudica la tappa di Capaccio Capoluogo

Francesco Vinci
21 agosto 2019 23:26

871

CAPACCIO PAESTUM. Va al capaccese Giorgio Mario Nigro la prima tappa della Transmarathon 2019, che si è corsa a Capaccio Capoluogo. Una gara podistica di 10 km, partita dal santuario della Madonna del Granato, fino a Piazza Tempone. Un percorso difficile ma affascinante, tra le bellezze naturalistiche del luogo. Nigro ha completato la gara in 36 minuti, 3 minuti e 15 centesimi: l’atleta della Carmax Camaldolese ha preceduto il compagno di squadra Gilio Iannone e Hadam Marek dell’Asd Laghetto. Tra le donne, primo posto per Alessandra Ambrosio della Amatori Atletica Napoli, davanti a tutte con il tempo di 45 minuti, 48 secondi e 71 centesimi. Il podio è completato da Marialuisa Langella della Cilento Run e Monica Alfano dell’Asd Costa d’Amalfi.  Sono stati 131 gli atleti al via della competizione, certificando la buona riuscita dell’evento organizzato da Roberto Funicello, presidente della Libertas Agropoli, in collaborazione con la Fidal Salerno  e Sergio Mastrangelo dell’Ideatletica Aurora Battipaglia, con il plauso del consigliere con delega allo Sport, Antonio Mastrandrea e del consigliere con delega al Turismo, Antonio Scariati, del Comune di Capaccio Paestum.  Dopo la tappa capaccese, la manifestazione si sposterà a San Giovanni a Piro il 22 agosto, presso il santuario della Madonna di Pietrasanta. Turno di riposo il 23, poi la Maratona degli Ulivi di Pisciotta sabato 24, che rientra anche nel circuito Cilento di Corsa. Gran finale domenica 25 ad Aquara. 

commenti
consigliati