PER IMPRENDITORI UNDER 46

Teggiano,Ufficio Europa 'Resto al Sud': incentivo che sostiene nuove attività

Comunicato Stampa
10 settembre 2019 09:09

83

TEGGIANO. Resto al Sud è l’incentivo che sostiene la nascita di nuove attività imprenditoriali avviate dagli under 46 nelle regioni del Mezzogiorno. La dotazione finanziaria complessiva è di 1.250 milioni di euro. Attraverso questo programma si possono avviare iniziative imprenditoriali per la produzione di beni nei settori industria, artigianato, trasformazione dei prodotti agricoli, pesca e acquacoltura, fornitura di servizi alle imprese e alle persone e turismo. Sono escluse dal finanziamento le attività di produzione agricola e il commercio. Sono ammissibili le spese per la ristrutturazione o manutenzione straordinaria di beni immobili, per l’acquisto di impianti, macchinari, attrezzature e programmi informatici e per le principali voci di spesa utili all’avvio dell’attività.
Il finanziamento copre il 100% delle spese ammissibili e consiste in contributo a FONDO PERDUTO pari al 35% dell’investimento complessivo e finanziamento a tasso ZERO pari al 65% dell’investimento complessivo, garantito dal Fondo di Garanzia per le PMI. Ciascun proponente può richiedere un finanziamento fino ad un massimo di 50.000 euro; in caso di società si può partecipare fino a 4 soci, per un finanziamento massimo di 200.000 (50.000 euro per ogni socio).
La città di Teggiano con l’Ufficio Europa è stata tra le prime pubbliche amministrazioni “ accreditate” da Invitalia S.p.A. per l’erogazione di informazioni e servizi di assistenza tecnica in materia di verifica di fattibilità di nuove iniziative a valere sul programma “Resto al Sud”. L’Ufficio Europa Teggiano sta promuovendo il programma “Cultura Crea” che sostiene la nascita e la crescita di iniziative imprenditoriali e no profit nel settore dell'industria culturale-turistica che puntano a valorizzare le risorse culturali del territorio nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. L’Ufficio Europa Teggiano è altresì impegnato a fornire informazioni e orientamento in merito alla misura 6.2.1 del GAL Vallo di Diano inerente agli “Aiuti all’avviamento d’impresa per attività extra agricole in zone rurali”.
Ha infatti verificato la fattibilità tecnica, economica, logistica e di mercato di oltre 150 nuove iniziative promosse da giovani provenienti dall’intera provincia di Salerno interessate alle suindicate misure oltre a programmi di sviluppo locale, di formazione e di innovazione sociale.
Il supporto tecnico alle attività dell’Ufficio Europa è garantito dalla QS & Partners di Vincenzo Quagliano che ha organizza l’attività di animazione territoriale, la diffusione di informazioni, l’affiancamento e l’orientamento dell’utenzato per la definizione degli aspetti tecnici, economici, logistici e commerciali di nuove iniziative. L’Ufficio Europa Teggiano è aperto al pubblico per l’attività di front office il sabato dalle h 9:00 ed è ubicato presso il Comune in Piazza Municipio 1.

commenti
consigliati