CONTROLLI DEI CARABINIERI

Capaccio Paestum, furti in abitazioni: denunciati due ladri e due ricettatori

Comunicato Stampa
18 gennaio 2020 11:25

5120

CAPACCIO PAESTUM. I carabinieri della Stazione di Capaccio Scalo, diretti dal m.llo Giuseppe D’Agostino, a seguito delle immediate indagini conseguenti la commissione di due furti nella giurisdizione di competenza, hanno identificato e denunciato gli autori del reato, il 20enne A.S. ed il 26enne A.C. entrambi capaccesi e pregiudicati. I successivi accertamenti hanno condotto gli investigatori ad identificare anche i due ricettatori che, a seguito di perquisizione locale e domiciliare, venivano sorpresi in possesso della refurtiva e già in procinto di partire per il loro paese d’origine per rivendere la merce rubata: si tratta di due extracomunitari, il 50enne K.R. e il 52enne K.O. di nazionalità algerina. Nella circostanza, il veicolo usato per il trasporto e la refurtiva, consistente in caldaie a gas, varie attrezzature da lavoro, strumenti musicali rubati in un’abitazione di Giungano, rubinetteria e scatole di indumenti, venivano sottoposti a sequestro. Proseguono i controlli da parte dei militari dell’Arma della Compagnia di Agropoli, coordinati dal cap. Fabiola Garello, per contrastare i reati predatori.

 

commenti
consigliati